Le Origini

La Nostra Confraternita si può dire idealmente fondata a Tornavento, sulle sponde del Ticino, in una giornata particolarmente nebbiosa, da tre personaggi  Le origini dei cavalieri che furono ispirati dalle brume autunnali di cui il Ticino regala specialmente ai forestieri.

Nel punto esatto dove inizia il Naviglio Grande, precisamente alla “paradella”, manufatto costruito secolo addietro e di cui si conserva ancora buona parte, da questo luogo suggestivo che tanto è facente parte della STORIA, è partita la nostra “Storia”.

Da quel giorno ormai lontano, Noi, Successori di questi “Cavalieri” avendo ricevuto il testimone, stiamo continuando l’Opera di valorizzazione, rivalutazione di tutto quello che è inerente il Passato, continuando nel Presente e proseguendo nel Futuro, il nostro caro FIUME AZZURRO.

 

La Paradella
“La Paradella”

 

Novità

  • Fiat G59 restauro ultimato // Novità Riscoperta Reperti

    ESTATE 2015 Già da alcuni anni si vociferava di un altro cippo dedicato agli Aviatori della Brughiera, come risultava da una vecchia cartolina d’epoca con accanto un bimotore con la dicitura “ANTICA BASE AEREA DI LONATE POZZOLO” e lo stemma degli Aviatori sopra descritti. La stele di granito rosso molto dura recava la frase di Leggi tutto…

  • Il cippo // Iniziative Novità

    Questa ennesima iniziativa  riguardante l’aviazione parte da molto lontano, da quando è stato costruito il Campo della Promessa, circa il 1918. La Storia e le vicissitudini del Campo sono descritte nel libro “LONATE POZZOLO, dove il volo è una promessa…” di Alberto Grampa, edito da Macchione e presentato da Noi nel 2012, vedere il link Leggi tutto…

  • Cristini - La battaglia di tornavento // Novità Rievocazione Storica

    Finalmente il 2018 è l’anno in cui possiamo con soddisfazione affermare che lo scopo principale, sancito dall’articolo 1 del nostro Statuto, per cui abbiamo fondato il sodalizio la riscoperta, la valorizzazione e divulgazione della “BATTAGLIA DI TORNAVENTO”, è stato onorato: l’evento ha raggiunto un traguardo importantissimo con la pubblicazione del volume in inglese e poi Leggi tutto…